memorieincammino.it
Testimonianze, documenti, immagini di un'Italia in trasformazione (1922-1945)
Sono presenti 879 fonti
memorieincammino.it
Testimonianze, documenti, immagini di un'Italia in trasformazione (1922-1945)
Sono presenti 879 fonti
memorieincammino.it
Testimonianze, documenti, immagini di un'Italia in trasformazione (1922-1945)
Sono presenti 879 fonti
Memorie in cammino è ottimizzato per una visualizzazine in verticale.
Ti invitiamo a ruotare il dispositivo.

Parole Chiave

Home Page   >    Parole Chiave    >    Antifascismo
Search
Generic filters
Filtra i risultati:

Antifascismo

Atteggiamento di opposizione ideologica e politica nei confronti del Fascismo dalle sue prime manifestazioni come movimento politico al suo progressivo affermarsi come regime.L'Antifascismo, al quale contribuirono diverse correnti d'opinione, alimentò quelle forze (movimenti politici e lotta di classe) che organizzarono, in Italia e all'estero, una fattiva resistenza alla dittatura mussoliniana.Il termine, nella sua accezione originaria, identificava i movimenti popolari spontanei sorti in Italia a partire dagli anni successivi alla Prima Guerra Mondiale, in opposizione all'allora nascente Fascismo, e tesi ad impedire l'affermarsi sulla scena politica, prima, dei Fasci Italiani di Combattimento (1919) e, poi, del Partito Nazionale Fascista (1922), fondati da Benito Mussolini. Successivamente il concetto si diffuse al di fuori dei confini italiani in concomitanza con la nascita e l'espansione dei movimenti fascisti in Europa e nel mondo, che conquistarono il potere realizzando regimi totalitari tramite elezioni negli anni Venti e Trenta, come in Germania o in Austria, o durante la Seconda Guerra Mondiale, come nel caso di Francia, paesi scandinavi e paesi dell'Europa centro-orientale.A partire dal 1933, in questo quadro dell'Antifascismo ormai internazionale, il cui banco di prova fu la Guerra Civile Spagnola (1936-1939), l'Antifascismo italiano trovò una nuova unità d'azione, che ne fece poi, dopo l'8 settembre 1943, la forza dirigente nella Resistenza e nella fondazione della Repubblica democratica, e permeò a lungo i rapporti tra la maggioranza delle forze politiche.

Bibliografia e approfondimenti:

  • Alberto De Bernardi, Discorso sull'antifascismo, a cura di Andrea Rapini, Bruno Mondadori Ed., Milano 2007;
  • Giuliano Albarani, Amedeo Osti Guerrazzi, Giovanni Taurasi (a cura di), Sotto il Regime. Problemi, metodi e strumenti per lo studio dell'antifascismo, Edizioni Unicopli, Milano 2006;
  • Alberto De Bernardi, Paolo Ferrari (a cura di), Antifascismo e identità europea, Carocci, Roma 2004;
  • Pierre Milza, Serge Berstein, Nicola Tranfaglia, Brunello Mantelli, Dizionario dei fascismi. Personaggi, partiti, culture e istituzioni in Europa dalla Grande Guerra a oggi, Bompiani, Milano 2002;
  • Enzo Collotti, Renato Sandri, Frediano Sessi (a cura di), Dizionario della Resistenza, 2 voll., G. Einaudi Editore, Torino 2001;
  • Dizionario di Storia, Bruno Mondadori Editore, Milano 1995;
  • Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza, La Pietra, Milano 1976.

Fonti
Le fonti correlate a:
Antifascismo
  • home.Mariuccia Nulli la cella del Lager

Fonti
Extra
I documenti correlati a:
Antifascismo

Extra

Naviga in memorieincammino.it

Tutte le pagine che navigherai le ritroverai in quest'area.

Memorie in cammino
Right Menu Icon