memorieincammino.it
Testimonianze, documenti, immagini di un'Italia in trasformazione (1922-1945)
Sono presenti 879 fonti
memorieincammino.it
Testimonianze, documenti, immagini di un'Italia in trasformazione (1922-1945)
Sono presenti 879 fonti
memorieincammino.it
Testimonianze, documenti, immagini di un'Italia in trasformazione (1922-1945)
Sono presenti 879 fonti
Memorie in cammino è ottimizzato per una visualizzazine in verticale.
Ti invitiamo a ruotare il dispositivo.

Luoghi

Home Page   >    Luoghi    >    Deblin (POLONIA)
Search
Generic filters
Filtra i risultati:

Deblin (POLONIA)

Città polacca del distretto di Ryki, Deblin si trova nel Voivodato di Lublino alla confluenza dei fiumi Vistola e Wieprz. È uno dei principali centri dell'aviazione polacca, nonché un importante snodo sulla linea ferroviaria che congiunge Lublino a Varsavia. Con lo scoppio della Seconda Guerra Mondiale e l'invasione della Polonia da parte dell'esercito tedesco, Deblin fu occupata il 15 settembre 1939. Nei duri anni dell'occupazione nazista, la quasi totalità della popolazione ebraica morì nelle persecuzioni e un gran numero di prigionieri di guerra sovietici e di altre nazionalità perse la vita nei campi di concentramento istituiti nelle vicinanze di Deblin. Uno di questi luoghi di internamento era lo Stalag 307, aperto nel luglio del 1941. La città di Deblin fu presa dalle truppe dell'Armata Rossa il 25-26 luglio del 1944 e negli anni del dopoguerra fu ricostruita e ampliata.


Fonti
Soci

Naviga in memorieincammino.it

Tutte le pagine che navigherai le ritroverai in quest'area.

Memorie in cammino
Right Menu Icon