memorieincammino.it
Testimonianze, documenti, immagini di un'Italia in trasformazione (1922-1945)
Sono presenti 1175 fonti
memorieincammino.it
Testimonianze, documenti, immagini di un'Italia in trasformazione (1922-1945)
Sono presenti 1175 fonti
memorieincammino.it
Testimonianze, documenti, immagini di un'Italia in trasformazione (1922-1945)
Sono presenti 1175 fonti
Memorie in cammino è ottimizzato per una visualizzazine in verticale.
Ti invitiamo a ruotare il dispositivo.

Persone

Home Page   >    Persone    >    Erminio Melli
Search
Generic filters
Filtra i risultati:

Erminio Melli
Nato a Gonzaga (MN)

il   24/05/1921

Morto a Kostrzyn nad Odra (POLONIA)

il   25/04/1944

Erminio Melli nasce nel 1921 da Enrico e Virginia Casari, in una famiglia di ben 10 figli.

Chiamato alle armi, entra a far parte del 52° Battaglione di Fanteria “Cacciatori delle Alpi” e, dopo un periodo di addestramento a Mestre (VE), è mandato sul fronte jugoslavo.

All’indomani dell’8 settembre 1943, anche lui, come tanti altri soldati italiani, è catturato dai tedeschi e portato in uno dei numerosi campi di concentramento disseminati nei territori occupati dalla Germania nazista. Lavora come Internato Militare in una fabbrica bellica di munizioni.

Purtroppo, anche a causa del lavoro che è costretto a svolgere, senza alcuna precauzione sanitaria e protezione per la sicurezza, si ammala ai polmoni e muore il 25 aprile 1944. Sarà un compagno di prigionia ad informare la famiglia al termine della guerra e solo nel 2006, dopo le ricerche condotte da Padre Jaroslaw Wasaowicz presso l’Archivio Salesiano di Pila, si è saputo che Erminio è morto nel campo di Alt Drewitz (oggi Drzewice, quartiere di Kostrzyn nad Odra in Polonia) e che, dopo esumazione in data sconosciuta, è stato sepolto nel cimitero dell’Esercito Italiano a Varsavia – Bielany.

A quasi 70 anni dalla morte di Erminio Melli, i suoi resti sono ritornati a Pegognaga il 24 novembre 2012: una breve cerimonia nella sala civica ha preceduto la tumulazione della piccola bara nel cimitero locale.

Bibliografia:

  • Vittorio Negrelli, Memorie di guerra. Testimonianze per non dimenticare, E. Lui Editore, Reggiolo (RE) 2011;
  • per ulteriori informazioni sul rientro in Italia della salma di Erminio Melli si rimanda all’articolo della Gazzetta di Mantova.

Fonti
Extra

Naviga in memorieincammino.it

Tutte le pagine che navigherai le ritroverai in quest'area.

Memorie in cammino
Right Menu Icon