memorieincammino.it
Testimonianze, documenti, immagini di un'Italia in trasformazione (1922-1945)
Sono presenti 1175 fonti
memorieincammino.it
Testimonianze, documenti, immagini di un'Italia in trasformazione (1922-1945)
Sono presenti 1175 fonti
memorieincammino.it
Testimonianze, documenti, immagini di un'Italia in trasformazione (1922-1945)
Sono presenti 1175 fonti
Memorie in cammino è ottimizzato per una visualizzazine in verticale.
Ti invitiamo a ruotare il dispositivo.

Persone

Home Page   >    Persone    >    Enrico Cavicchioni
Search
Generic filters
Filtra i risultati:

Enrico Cavicchioni
Nato a Reggio Emilia (RE)

il   05/01/1925

Morto a Bettola di Vezzano sul Crostolo (RE)

il   23/06/1944

Enrico Cavicchioni nasce a Reggio Emilia il 5 gennaio 1925.
Studente diciannovenne, dopo l’8 settembre 1943 entra nella Resistenza distinguendosi fin da subito per le sue capacità e per il suo coraggio.
Con il nome di battaglia di “Lupo” diventa comandante della Squadra Sabotatori nella montagna reggiana.
Muore nella notte tra il 23 e il 24 giugno 1944 nel tentativo di sabotare il ponte in muratura nei pressi della Bettola, località nel comune reggiano di Vezzano sul Crostolo.
Il ponte, che conduceva a Casina dove si trovava un presidio della gendarmeria tedesca, era stato già oggetto di un primo fallito tentativo di farlo saltare. Il giovane comandante decise di portare a termine la distruzione la sera del 23 giugno insieme a due compagni, ma, sopraggiunto un automezzo tedesco, ebbe inizio uno scontro.
Credendo di aver ucciso tutti i soldati, i tre partigiani si avvicinarono all’automezzo, ma un tedesco rimasto nascosto li uccise con una scarica.
Con “Lupo” morirono anche Pasquino Pigoni “Maestro” e Guerrino Orlandini “Drago”.
I tre partigiani non furono i soli a morire quella notte: ritornato al comando di Casina, il soldato tedesco sopravvissuto innescò quella che poi si sarebbe trasformata in una delle stragi più violente nella provincia di Reggio Emilia: l’eccidio della Bettola, in cui morirono 32 civili.
Dopo questo episodio il Comando partigiano diede a tre distaccamenti il nome dei compagni caduti alla Bettola.

Bibliografia e approfondimenti:

  • I dati biografici di Enrico Cavicchioni sono presi dal sito dell’ANPI (Associazione Nazionale Partigiani d’Italia).

Fonti
Le fonti correlate a:
Enrico Cavicchioni

Fonti
Extra

Naviga in memorieincammino.it

Tutte le pagine che navigherai le ritroverai in quest'area.

Memorie in cammino
Right Menu Icon