memorieincammino.it
Testimonianze, documenti, immagini di un'Italia in trasformazione (1922-1945)
Sono presenti 1175 fonti
memorieincammino.it
Testimonianze, documenti, immagini di un'Italia in trasformazione (1922-1945)
Sono presenti 1175 fonti
memorieincammino.it
Testimonianze, documenti, immagini di un'Italia in trasformazione (1922-1945)
Sono presenti 1175 fonti
Memorie in cammino è ottimizzato per una visualizzazine in verticale.
Ti invitiamo a ruotare il dispositivo.

Persone

Home Page   >    Persone    >    Emilio Bianchi
Search
Generic filters
Filtra i risultati:

Emilio Bianchi
Nato a Sondalo (SO)

il   22/10/1912

Emilio Bianchi nasce a Sondalo, in provincia di Sondrio, nel 1912.
Volontario nella Regia Marina dal 1932, è assegnato alla categoria Palombari.
Durante la Seconda Guerra Mondiale partecipa ai due tantativi di forzamento della base inglese di Gibilterra (ottobre e novembre 1940) e all’audace impresa di Alessandria d’Egitto (dicembre 1941). Proprio nel corso di quest’ultima operazione viene catturato dagli Inglesi insieme al suo comandante Luigi Durand de la Penne e rinchiuso in un locale di bordo della nave da battaglia Valiant.
Salvatosi fortuitamente dopo lo scoppio della carica che provoca l’affondamento della nave, viene condotto nel campo di concentramento di Zonderwater, in Sudafrica, e rimpatriato al termine del conflitto.


Fonti
Le fonti correlate a:
Emilio Bianchi

Fonti
Extra

Naviga in memorieincammino.it

Tutte le pagine che navigherai le ritroverai in quest'area.

Memorie in cammino
Right Menu Icon