memorieincammino.it
Testimonianze, documenti, immagini di un'Italia in trasformazione (1922-1945)
Sono presenti 1175 fonti
memorieincammino.it
Testimonianze, documenti, immagini di un'Italia in trasformazione (1922-1945)
Sono presenti 1175 fonti
memorieincammino.it
Testimonianze, documenti, immagini di un'Italia in trasformazione (1922-1945)
Sono presenti 1175 fonti
Memorie in cammino è ottimizzato per una visualizzazine in verticale.
Ti invitiamo a ruotare il dispositivo.

Persone

Home Page   >    Persone    >    Aldo Magnani
Search
Generic filters
Filtra i risultati:

Aldo Magnani
Nato a Correggio (RE)

il   24/12/1903

Morto a Castelnovo ne' Monti (RE)

il   17/12/2002

Aldo Magnani nasce a Correggio, in provincia di Reggio Emilia, il 24 dicembre 1903 da Egeo ed Elena Benetti.
Militante della Gioventù Socialista, entra nel Partito Comunista fin dalla sua fondazione, nel gennaio 1921.
Durante il Fascismo è attivo nell’organizzazione comunista clandestina e, per questo, viene arrestato nel 1928 e condannato dal Tribunale Speciale a 5 anni di reclusione. Nel 1932 passa 6 mesi nel carcere di Turi (Bari) insieme ad Antonio Gramsci.
Dal 1933 al 1938 è di nuovo in carcere ma, nonostante ciò, continua a dare il suo contributo per mantenere viva l’organizzazione clandestina del PCI.
Con il 25 luglio 1943 e la caduta del Fascismo, Magnani, nome di battaglia di “Rossi”, è tra i promotori della Resistenza nel Reggiano e, dopo l’Armistizio dell’8 settembre, rappresenta il PCI nel Comitato di Liberazione Nazionale provinciale, diventandone presidente.
Dopo la Liberazione ricopre cariche politiche (segretario delle federazioni del PCI di Piacenza, Pavia e Parma) e amministrative, fra cui quella di Presidente della Federazione provinciale delle Cooperative.
È stato anche membro della Commissione centrale di controllo del PCI e del Comitato dell’ANPI (Associazione Nazionale Partigiani d’Italia) che, in riconoscimento dell’opera svolta in tanti anni per il ritorno della democrazia in Italia, lo ha insignito della Medaglia d’Oro della Resistenza.
Presidente onorario dell’Istituto per la Storia della Resistenza e della Società Contemporanea in provincia di Reggio Emilia, Aldo Magnani è morto a Castelnovo ne’ Monti il 17 dicembre 2002.

Bibliografia e approfondimenti:


Fonti
Extra

Naviga in memorieincammino.it

Tutte le pagine che navigherai le ritroverai in quest'area.

Memorie in cammino
Right Menu Icon