memorieincammino.it
Testimonianze, documenti, immagini di un'Italia in trasformazione (1922-1945)
Sono presenti 879 fonti
memorieincammino.it
Testimonianze, documenti, immagini di un'Italia in trasformazione (1922-1945)
Sono presenti 879 fonti
memorieincammino.it
Testimonianze, documenti, immagini di un'Italia in trasformazione (1922-1945)
Sono presenti 879 fonti
Memorie in cammino è ottimizzato per una visualizzazine in verticale.
Ti invitiamo a ruotare il dispositivo.

Parole Chiave

Home Page   >    Parole Chiave    >    Seconda Guerra Mondiale
Search
Generic filters
Filtra i risultati:

Seconda Guerra Mondiale

La Seconda Guerra Mondiale fu il conflitto che tra il 1939 e il 1945 vide confrontarsi, da un lato, l'alleanza delle potenze nazifasciste (Germania, Italia e Giappone) e, dall'altro, la coalizione tra le potenze democratiche (Usa e Commonwealth) con l'Unione Sovietica. Il conflitto venne definito "mondiale" in quanto, così come era già accaduto per la Grande Guerra vent'anni prima, vi parteciparono nazioni di tutti i continenti e le operazioni belliche interessarono gran parte degli Stati coinvolti.

Fu una guerra totale sotto diversi aspetti: geografico, perché appunto interessò tutti i continenti; economico, perché costrinse tutti i paesi coinvolti a uno sforzo produttivo senza precedenti; ideologico, perché combattuta per ideali radicalmente opposti; demografico, perché coinvolse la popolazione civile in pari misura delle forze militari.

Il conflitto ebbe inizio il 1° settembre 1939 con l'invasione tedesca della Polonia e la conseguente dichiarazione di guerra alla Germania da parte di Francia e Inghilterra, legate da un patto di alleanza militare alla Polonia; terminò, nel teatro europeo, l'8 maggio 1945 con la resa tedesca e, nel teatro asiatico, il successivo 2 settembre con la resa dell'Impero Giapponese a seguito dei bombardamenti atomici di Hiroshima e Nagasaki (6 e 9 agosto 1945).

Nel corso della guerra si consumò anche la tragedia della Shoah, ovvero la persecuzione e lo sterminio freddamente e razionalmente attuati dai nazisti nei confronti del popolo ebraico (circa 6 milioni di vittime).Al termine del conflitto si instaurò un nuovo ordine mondiale, fondato sulla contrapposizione, nota come "guerra fredda", tra Stati Uniti ed Unione Sovietica; mentre l'Europa, ridotta ad un cumulo di macerie, proseguendo l'involuzione iniziata con il primo conflitto mondiale, perse definitivamente la propria egemonia sul pianeta. 

Bibliografia e approfondimenti:

  • Pierre Milza, Serge Berstein, Nicola Tranfaglia, Brunello Mantelli, Dizionario dei fascismi. Personaggi, partiti, culture e istituzioni in Europa dalla Grande Guerra a oggi, Bompiani, Milano 2002;
  • Dizionario di Storia, Bruno Mondadori Editore, Milano 1995;
  • Cesare Salmaggi, Alfredo Pallavisini (a cura di), 2194 giorni: cronologia illustrata della Seconda Guerra Mondiale, A. Mondadori Editore, Molano 1989;
  • Andreas Hillgruber, Storia della Seconda Guerra Mondiale, Laterza Ed., Roma-Bari 1989;
  • Enzo Collotti, La Seconda Guerra Mondiale, Loescher, Torino 1985;
  • Winston Churchill, La Seconda Guerra Mondiale, Mondadori, Milano 1948.
Seconda Guerra Mondiale - Per saperne di più...

Fonti
Le fonti correlate a:
Seconda Guerra Mondiale
  • home.Mariuccia Nulli la cella del Lager

Fonti
Extra
I documenti correlati a:
Seconda Guerra Mondiale

Extra

Naviga in memorieincammino.it

Tutte le pagine che navigherai le ritroverai in quest'area.

Memorie in cammino
Right Menu Icon