memorieincammino.it
Testimonianze, documenti, immagini di un'Italia in trasformazione (1922-1945)
Sono presenti 1175 fonti
memorieincammino.it
Testimonianze, documenti, immagini di un'Italia in trasformazione (1922-1945)
Sono presenti 1175 fonti
memorieincammino.it
Testimonianze, documenti, immagini di un'Italia in trasformazione (1922-1945)
Sono presenti 1175 fonti
Memorie in cammino è ottimizzato per una visualizzazine in verticale.
Ti invitiamo a ruotare il dispositivo.

Parole Chiave

Home Page   >    Parole Chiave    >    Regio Esercito Italiano
Search
Generic filters
Filtra i risultati:

Regio Esercito Italiano

Il Regio Esercito Italiano fu l'esercito del Regno d'Italia dal 4 maggio 1861 al giugno 1946. Protagonista del colonialismo italiano, servì il suo paese in tutte le vicende belliche da esso intraprese, incluse la Prima e la Seconda Guerra Mondiale. Nel corso del secondo conflitto mondiale, oltre ad essere mal organizzato e insufficientemente equipaggiato, subì anche le più gravose conseguenze dell'Armistizio dell'8 settembre: fucilazioni di massa e decimazione degli ufficiali ad opera dei tedeschi. Successivamente, con la nascita della Repubblica Italiana nel 1946 e la decisione di Umberto II di abbandonare il paese, al Regio Esercito venne a mancare la condizione essenziale del mantenimento del proprio nome: il Re. Da quel momento in poi la denominazione delle forze di terra, e non solo, italiane cambiò in Esercito Italiano.

Bibliografia e approfondimenti:

  • Arrigo Boldrini, Enciclopedia della Resistenza, Teti Editore, Milano 1980;
  • Enzo Collotti, Renato Sandri, Frediano Sessi (a cura di), Dizionario della Resistenza, 2 voll., G. Einaudi Editore, Torino 2001.
Regio Esercito Italiano - Per saperne di più...

Fonti
Le fonti correlate a:
Regio Esercito Italiano

Fonti
Extra
I documenti correlati a:
Regio Esercito Italiano

Extra

Naviga in memorieincammino.it

Tutte le pagine che navigherai le ritroverai in quest'area.

Memorie in cammino
Right Menu Icon