memorieincammino.it
Testimonianze, documenti, immagini di un'Italia in trasformazione (1922-1945)
Sono presenti 879 fonti
memorieincammino.it
Testimonianze, documenti, immagini di un'Italia in trasformazione (1922-1945)
Sono presenti 879 fonti
memorieincammino.it
Testimonianze, documenti, immagini di un'Italia in trasformazione (1922-1945)
Sono presenti 879 fonti
Memorie in cammino è ottimizzato per una visualizzazine in verticale.
Ti invitiamo a ruotare il dispositivo.

Luoghi

Home Page   >    Luoghi    >    Wuppertal (GERMANIA)
Search
Generic filters
Filtra i risultati:

Wuppertal (GERMANIA)

Città della Germania, situata nel Land della Renania Settentrionale-Vestfalia, Wuppertal sorge su un'ansa del fiume Wupper, sui confini di una zona montagnosa (il Bergisches Land). La città venne fondata nel 1929 dalla fusione di Elberfeld e Barmen e nel 1930 fu rinominata Wuppertal per evidenziarne la posizione sulle rive del fiume. Durante gli anni del regime nazionalsocialista (1933-1945) Wuppertal fu, da un lato, uno dei centri del nascente partito nazista nella Germania occidentale; dall'altro, una sede importante della resistenza religiosa, politica e sindacale al nazismo. Il 24 luglio 1932 Adolf Hitler fece a Wuppertal un comizio elettorale del Partito Nazionalsocialisa dei Lavoratori Tedeschi (NSDAP). Durante la Seconda Guerra Mondiale la città subì pesanti attacchi aerei alleati e circa il 40% degli edifici fu distrutto dai bombardamenti, così come avvenne per molte altre città tedesche e centri industriali. Ciononostante, un gran numero di siti storici riuscirono a salvarsi, come ad esempio l'Ölberg e il Brill, due importanti quartieri cittadini. Il 16 aprile 1945 la 78^ Divisione di fanteria statunitense conquistò Wuppertal dopo una breve resistenza tedesca. Successivamente la città entrò a far parte della zona di occupazione britannica.


Fonti
Soci

Naviga in memorieincammino.it

Tutte le pagine che navigherai le ritroverai in quest'area.

Memorie in cammino
Right Menu Icon