memorieincammino.it
Testimonianze, documenti, immagini di un'Italia in trasformazione (1922-1945)
Sono presenti 1175 fonti
memorieincammino.it
Testimonianze, documenti, immagini di un'Italia in trasformazione (1922-1945)
Sono presenti 1175 fonti
memorieincammino.it
Testimonianze, documenti, immagini di un'Italia in trasformazione (1922-1945)
Sono presenti 1175 fonti
Memorie in cammino è ottimizzato per una visualizzazine in verticale.
Ti invitiamo a ruotare il dispositivo.

Luoghi

Home Page   >    Luoghi    >    Torre Pellice (TO)
Search
Generic filters
Filtra i risultati:

Torre Pellice (TO)

Definita dallo scrittore Edmondo De Amicis la "Ginevra italiana", Torre Pellice è una cittadina piemontese, in provincia di Torino. Situata su un promontorio nella Val Pellice, è il centro principale della Chiesa Valdese italiana e il capoluogo dell'Unione Montana del Pinerolese.Sebbene nel 1920 fosse nata a Torre la prima sezione del Partito fascista e nel 1926 il Consiglio Comunale fosse stato costretto a dare le dimissioni, i cittadini di Torre e della Valle furono prevalentemente antifascisti ed ebbero modo di dimostrarlo durante la Resistenza. Tra il 1940 e i 1942 un gruppo di giovani studenti, operai e contadini di orientamento antifascista, infatti, iniziò a riunirsi periodicamente ed entrò in contatto con ambienti antifascisti di Torino e di Milano.A poche ore dall'annuncio dell'armistizio dell'8 settembre 1943 nacquero i primi nuclei partigiani, scrivendo così un'altra pagina gloriosa della storia valligiana, coerente con lo spirito di libertà e di democrazia che ha sempre contraddistinto la comunità locale.Bibliografia e approfondimenti:

Fonti
Le fonti correlate a:
Torre Pellice (TO)

Fonti
Soci

Naviga in memorieincammino.it

Tutte le pagine che navigherai le ritroverai in quest'area.

Memorie in cammino
Right Menu Icon