memorieincammino.it
Testimonianze, documenti, immagini di un'Italia in trasformazione (1922-1945)
Sono presenti 879 fonti
memorieincammino.it
Testimonianze, documenti, immagini di un'Italia in trasformazione (1922-1945)
Sono presenti 879 fonti
memorieincammino.it
Testimonianze, documenti, immagini di un'Italia in trasformazione (1922-1945)
Sono presenti 879 fonti
Memorie in cammino è ottimizzato per una visualizzazine in verticale.
Ti invitiamo a ruotare il dispositivo.

Luoghi

Home Page   >    Luoghi    >    Plezzo (SLOVENIA)
Search
Generic filters
Filtra i risultati:

Plezzo (SLOVENIA)

Comune della Slovenia nord-occidentale, Plezzo è un piccolo paese alpino dell'alta Valle Isonzo, posto in una piana alla confluenza tra la Val Coritenza e la Valle di Trenta, nelle Alpi Giulie. Parte del territorio è compresa nel Parco Nazionale del Tricorno. Teatro delle battaglie dell'Isonzo combattute tra l'Italia e l'impero Austro-ungarico durante la Prima Guerra Mondiale, Plezzo fu occupata dall'esercito italiano nel 1918 e due anni dopo annessa ufficialmente al Regno d'Italia. Tra il 1922 e il 1943 la popolazione di Plezzo e dei villaggi circostanti, in maggioranza di lingua slovena, fu sottoposta alla violenza italianizzazione imposta dal regime fascista. Molti abitanti aderirono clandestinamente al T.I.G.R. (acronimo di Trst-Istra-Gorica-Reka, ovvero Trieste-Istria-Gorizia-Fiume), l'Organizzazione Rivoluzionaria della Venezia Giulia, che oltre alla lotta antifascista perseguiva l'obiettivo del distacco dall'Italia. Altri, come il rinomato letterato sloveno Anton Ocvirk, emigrarono verso il Regno di Jugoslavia. Dopo l'Armistizio italiano dell'8 settembre 1943, l'area entrò a far parte della Zona di Operazioni del Litorale Adriatico (OZAK - Operationszone Adriatisches Küstenland) sotto il diretto controllo dei Nazisti fino al 1945. Nel maggio del 1945 Plezzo fu liberata dall'Armata Popolare Jugoslava e, in seguito, dal 1945 al 1947 fu inclusa nella Zona A, governata dalle forze armate alleate, in attesa della definitiva assegnazione. Nel settembre 1947, con i Trattati di Parigi, Plezzo entrò a far parte della Repubblica Socialista di Slovenia.


Fonti
Soci

Naviga in memorieincammino.it

Tutte le pagine che navigherai le ritroverai in quest'area.

Memorie in cammino
Right Menu Icon