memorieincammino.it
Testimonianze, documenti, immagini di un'Italia in trasformazione (1922-1945)
Sono presenti 1175 fonti
memorieincammino.it
Testimonianze, documenti, immagini di un'Italia in trasformazione (1922-1945)
Sono presenti 1175 fonti
memorieincammino.it
Testimonianze, documenti, immagini di un'Italia in trasformazione (1922-1945)
Sono presenti 1175 fonti
Memorie in cammino è ottimizzato per una visualizzazine in verticale.
Ti invitiamo a ruotare il dispositivo.

Luoghi

Home Page   >    Luoghi    >    Knin (CROAZIA)
Search
Generic filters
Filtra i risultati:

Knin (CROAZIA)

Knin (in italiano Tenin) è una città croata della Dalmazia del nord, nella regione di Sebenico e Tenin. Situata a circa 100 km da Spalato, sorge sul corso del fiume Krka (in italiano Cherca) e ha una popolazione composta prevalentemente da croati (tra le minoranze, anche una italiana) suddivisa fra 13 insediamenti. Nel corso della Seconda Guerra Mondiale, in base ai colloqui del 7 maggio 1941 tra Mussolini e Pavelic a Monfalcone, Knin entrò a far parte dello Stato Indipendente della Croazia. Nell'estate del 1942 Mussolini tentò di inglobarla nel Governatorato della Dalmazia, senza però riuscirci. Successivamente al crollo dell'Italia, la zona di Knin divenne teatro di massacri di civili croati da parte dei cetnici (l'esercito jugoslavo) di Duic e di civili serbi da parte degli Ustacia croati.


Fonti
Soci

Naviga in memorieincammino.it

Tutte le pagine che navigherai le ritroverai in quest'area.

Memorie in cammino
Right Menu Icon