memorieincammino.it
Testimonianze, documenti, immagini di un'Italia in trasformazione (1922-1945)
Sono presenti 879 fonti
memorieincammino.it
Testimonianze, documenti, immagini di un'Italia in trasformazione (1922-1945)
Sono presenti 879 fonti
memorieincammino.it
Testimonianze, documenti, immagini di un'Italia in trasformazione (1922-1945)
Sono presenti 879 fonti
Memorie in cammino è ottimizzato per una visualizzazine in verticale.
Ti invitiamo a ruotare il dispositivo.

Luoghi

Home Page   >    Luoghi    >    Dubrovnik (CROAZIA)
Search
Generic filters
Filtra i risultati:

Dubrovnik (CROAZIA)

Città della Croazia meridionale e capoluogo della regione raguseo-narentana, Dubrovnik è una città situata lungo la costa della Dalmazia, affacciata sul mare Adriatico e posta vicino al confine con la Bosnia-Erzegovina. Chiamata in italiano anche Ragusa di Dalmazia, Dubrovnik è sede di varie istituzioni culturali e dal 1979 il suo centro storico è incluso nel Patrimonio dell'Umanità dell'UNESCO. Fino al 1918 la città fu sotto il dominio diretto degli Asburgo e l'anno dopo divenne parte del neonato Regno dei Serbi, Croati e Sloveni, poi Regno di Jugoslavia. Nell'aprile 1941 fu occupata militarmente dal Regno d'Italia e nel settembre Mussolini ne propose l'annessione al Governatorato della Dalmazia (cioè, al Regno d'Italia) con la creazione della Provincia di Ragusa di Dalmazia, che però non fu costituita per l'opposizione del croato Ante Pavelic. La città fu invece inclusa nello stato filofascista ustacia croato fino all'ottobre 1944, quando venne presa dalle truppe partigiane di Tito. Dopo la Seconda Guerra Mondiale Dubrovnik divenne parte della Croazia nell'ambito della Repubblica socialista della Jugoslavia e, nel 1991, allo scoppio della guerra civile, venne fatta segno da un intenso bombardamento da parte dei Serbi, che danneggiò gravemente il suo ricco patrimonio monumentale. Alla fine del conflitto il suo abitato antico fu oggetto di un accurato restauro filologico, recuperando in massima parte l'aspetto originario e confermando in questo modo la sua presenza nella lista del Patrimonio dell'Umanità dell'UNESCO.


Fonti
Soci

Naviga in memorieincammino.it

Tutte le pagine che navigherai le ritroverai in quest'area.

Memorie in cammino
Right Menu Icon