memorieincammino.it
Testimonianze, documenti, immagini di un'Italia in trasformazione (1922-1945)
Sono presenti 879 fonti
memorieincammino.it
Testimonianze, documenti, immagini di un'Italia in trasformazione (1922-1945)
Sono presenti 879 fonti
memorieincammino.it
Testimonianze, documenti, immagini di un'Italia in trasformazione (1922-1945)
Sono presenti 879 fonti
Memorie in cammino è ottimizzato per una visualizzazine in verticale.
Ti invitiamo a ruotare il dispositivo.

Fonti

Home Page   >    Fonti    >    Lettera di Serena Pergetti alla sorella dal carcere di San Tommaso a Reggio Emilia
Search
Generic filters
Filtra i risultati:

Lettera di Serena Pergetti alla sorella dal carcere di San Tommaso a Reggio Emilia

Serena Pergetti, staffetta partigiana della 77^ Brigata S.A.P. “F.lli Manfredi”, scrive alla sorella Stella dal carcere San Tommaso di Reggio Emilia durante la reclusione cui fu sottoposta dopo l’arresto da parte della Guardia Nazionale Repubblicana avvenuto nel febbraio 1944.

Sulla prima pagina, sovrapposto alla data 12 giugno 1944, è riconoscibile il timbro Verificato per Censura del Tribunale Speciale per la Difesa dello Stato, senza il quale la lettera non avrebbe avuto il permesso di essere spedita.

Serena Pergetti scrive: “Carissima sorella (Stella Pergetti, n.d.r),
sempre con vivo ricordo ti invio questo scritto. Sai, speravo a giorni di essere fra di voi, ma si vede che hanno più fretta i detenuti che i giudici, così sempre si vive di speranza, ma poco si conclude – pazienza!

Oggi forse esce una mia compagna di cella, così saprete mie novità, e come se la passiamo in questa gabbia. Vi insegnerà poi come dovrete fare per i colloqui, perché io è già più di un mese che non vi vedo, e non potete immaginare quale desiderio abbia, specialmente che ora ho lontano anche Avantino (fratello, n.d.r.).

Ho visto la Saulla (Saulla Pergetti, figlia di Adele Beltrami e Saulle Giuseppe Pergetti, fratello di Alpidio Pergetti, n.d.r.), venerdì a colloquio, è stata una combinazione come già saprai, anche se non è una della famiglia, m’è sembrato fosse, vedendo uno di fuori.

Come si vive giorno per giorno! coi pensieri; un giorno non sono che belle speranze, e sette che delusioni, mah! Ad ogni modo non perdo il coraggio, e quando ci sono novità mi raccomando fatemele sapere; se sapessi quando penso che sono tre mesi e mezzo che non vedo la mamma non so dirti; me la figuro sempre come l’ho lasciata, che se ricordi era ammalata, ma spero e auguro che sia sana, sennò povera famiglia.

Desidero sapere per Eolo (fratello, n.d.r.); e la cara Vilma (Vilma Valli, figlia di Stella Pergetti, n.d.r.) come sta? E Lauro (Lauro Valli, figlio di Stella Pergetti, n.d.r.) quanto lo ricordo, assieme al fratellino Giuseppe (Giuseppe Valli, figlio di Stella Pergetti, n.d.r.). Baci a tutti nipotini, te e la mia cara famiglia. Vostra Serena”


Note
dal 12/06/1944 al 12/06/1944
Tipologia: documento
Socio: Comune di Cadelbosco di Sopra
Fondo: Archivio privato della famiglia Pergetti
Note: La 77^ Brigata S.A.P. “F.lli Manfredi” operava nel territorio reggiano dalla v... leggi tutto
Dimensioni: 10,7 x 17,5 cm
Stato di conservazione: buono

Note
Extra

Note:

La 77^ Brigata S.A.P. “F.lli Manfredi” operava nel territorio reggiano dalla via Emilia al Po.

Intitolata ai quattro fratelli Manfredi, contadini antifascisti di Villa Sesso di Reggio Emilia torturati e uccisi dai fascisti repubblichini nel 1944, questa Brigata “d’assalto” Garibaldi era suddivisa in tre battaglioni e condusse numerosi attacchi di disturbo a presidi nemici della Guardia Nazionale Repubblicana e delle Brigate Nere, a reparti militari tedeschi, al traffico avversario sia stradale che ferroviario con azioni di fuoco o danneggiamento di ponti e altri manufatti.

Bibliografia e approfondimenti:

  • Guido Laghi, 77^ Brigata S.A.P. Fratelli Manfredi, Tipografia Artestampa, Ravenna 1985;
  • 77^ Brigata S.A.P. “Fratelli Manfredi” 40° Anniversario della Resistenza. Mostra di Filatelia, Medaglistica, Cartoline, Reggio Emilia 1985;
  • Pierluigi Tedeschi, L’arvisèria. Atlante delle lettere dal carcere di Serena Pergetti, Edizioni ABao AQu, Bosco Mesola (FE) 2015.

Naviga in memorieincammino.it

Tutte le pagine che navigherai le ritroverai in quest'area.

1918
GEN
FEB
MAR
APR
MAG
GIU
LUG
AGO
SET
OTT
NOV
DIC
1919
GEN
FEB
MAR
APR
MAG
GIU
LUG
AGO
SET
OTT
NOV
DIC
1920
GEN
FEB
MAR
APR
MAG
GIU
LUG
AGO
SET
OTT
NOV
DIC
1921
GEN
FEB
MAR
APR
MAG
GIU
LUG
AGO
SET
OTT
NOV
DIC
1922
GEN
FEB
MAR
APR
MAG
GIU
LUG
AGO
SET
OTT
NOV
DIC
1923
GEN
FEB
MAR
APR
MAG
GIU
LUG
AGO
SET
OTT
NOV
DIC
1924
GEN
FEB
MAR
APR
MAG
GIU
LUG
AGO
SET
OTT
NOV
DIC
1925
GEN
FEB
MAR
APR
MAG
GIU
LUG
AGO
SET
OTT
NOV
DIC
1926
GEN
FEB
MAR
APR
MAG
GIU
LUG
AGO
SET
OTT
NOV
DIC
1927
GEN
FEB
MAR
APR
MAG
GIU
LUG
AGO
SET
OTT
NOV
DIC
1928
GEN
FEB
MAR
APR
MAG
GIU
LUG
AGO
SET
OTT
NOV
DIC
1929
GEN
FEB
MAR
APR
MAG
GIU
LUG
AGO
SET
OTT
NOV
DIC
1930
GEN
FEB
MAR
APR
MAG
GIU
LUG
AGO
SET
OTT
NOV
DIC
1931
GEN
FEB
MAR
APR
MAG
GIU
LUG
AGO
SET
OTT
NOV
DIC
1932
GEN
FEB
MAR
APR
MAG
GIU
LUG
AGO
SET
OTT
NOV
DIC
1933
GEN
FEB
MAR
APR
MAG
GIU
LUG
AGO
SET
OTT
NOV
DIC
1934
GEN
FEB
MAR
APR
MAG
GIU
LUG
AGO
SET
OTT
NOV
DIC
1935
GEN
FEB
MAR
APR
MAG
GIU
LUG
AGO
SET
OTT
NOV
DIC
1936
GEN
FEB
MAR
APR
MAG
GIU
LUG
AGO
SET
OTT
NOV
DIC
1937
GEN
FEB
MAR
APR
MAG
GIU
LUG
AGO
SET
OTT
NOV
DIC
1938
GEN
FEB
MAR
APR
MAG
GIU
LUG
AGO
SET
OTT
NOV
DIC
1939
GEN
FEB
MAR
APR
MAG
GIU
LUG
AGO
SET
OTT
NOV
DIC
1940
GEN
FEB
MAR
APR
MAG
GIU
LUG
AGO
SET
OTT
NOV
DIC
1941
GEN
FEB
MAR
APR
MAG
GIU
LUG
AGO
SET
OTT
NOV
DIC
1942
GEN
FEB
MAR
APR
MAG
GIU
LUG
AGO
SET
OTT
NOV
DIC
1943
GEN
FEB
MAR
APR
MAG
GIU
LUG
AGO
SET
OTT
NOV
DIC
1944
GEN
FEB
MAR
APR
MAG
GIU
LUG
AGO
SET
OTT
NOV
DIC
1945
GEN
FEB
MAR
APR
MAG
GIU
LUG
AGO
SET
OTT
NOV
DIC
1946
GEN
FEB
MAR
APR
MAG
GIU
LUG
AGO
SET
OTT
NOV
DIC
1947
GEN
FEB
MAR
APR
MAG
GIU
LUG
AGO
SET
OTT
NOV
DIC
1948
GEN
FEB
MAR
APR
MAG
GIU
LUG
AGO
SET
OTT
NOV
DIC
1949
GEN
FEB
MAR
APR
MAG
GIU
LUG
AGO
SET
OTT
NOV
DIC
Memorie in cammino
Right Menu Icon